Consulta Comunale Associazioni

Pontecagnano Faiano


STATISTICHE

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

Your IP: 172.68.65.157
 , 
Today: Ago 24, 2019

Pagina Ufficiale

Agosto 2019
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Wikipedia

 

ALBO ASSOCIAZIONI

COME ISCRIVERSI ALL'ALBO

 

ASSOCIAZIONI ISCRITTE


ISEA ONLUS

IL PONTE NUOVO

A.S.A.D. PEGASO

AVALON

Relazione attività della Consulta - anno 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 06 Novembre 2016 13:50

 

Pontecagnano Faiano, 7.11.2016

A: Assessore alle Politiche Sociali Dott. Francesco Pastore
p.c. Responsabile V Settore Dott. Luca Coppola
Segretario Consulta Comunale delle Associazioni
Presidenti delle Associazioni aderenti alla Consulta

Oggetto: Relazione Attività Consulta delle Associazioni per l’anno 2016

Introduzione
Come previsto dallo statuto della Consulta delle Associazioni annualmente è inviato all’amministrazione una relazione sulle attività svolte dalla stessa. La presente relazione è strutturata in maniera da dare una migliore visibilità di quanto svolto evidenziando anche quelle che sono state le implicazioni / conseguenze del primo anno di attività. .
Premessa
Alla luce di quanto realizzato nel prima anno di attività, documentato dalla relazione inviata a fine 2015 e pubblicata sulla pagina istituzionale della, ci si era proposto di portare avanti, tra le altre, le seguenti iniziative:
1) Sviluppare e Rafforzare la collaborazione tra Amministrazione e Consulta.
2) Continuare e rafforzare l’attuazione della missione della Consulta, prevista dal suo statuto. A supporto di questi primi due punti si proporrà l’organizzazione di un workshop tra tutte le associazioni del comune dai cui lavori potranno nascere idee nuove per iniziative che l’amministrazione potrà adottare.
3) Richiesta all’Amministrazione di una sede operativa per la Consulta
4) Proporre un miglioramento della pagina istituzionale della Consulta
5) Richiedere una migliore sistemazione dell’archivio cartaceo della consulta presso gli uffici comunali
6) Modifica del regolamento della consulta

 

 

La composizione della consulta
Durante l'anno hanno chiesto di uscire dalla consulta Donn’Arte e Pangea per cessata attività mentre è rientrata l’associazione VOPI.
In questo momento la consulta conta 10 associazioni che sono: I.S.E.A. ONLUS, IL PONTE NUOVO, IL PONTE PER IL FUTURO, LEGAMBIENTE Occhi Verdi, MASCHERANOVA, NOI, OMBRA, PICENTIA UNIVERSITAS, TYRRHENOI, VOPI
LE ATTIVITÀ SVOLTE
Sviluppare e Rafforzare la collaborazione tra Amministrazione e Consulta. Purtroppo questo non è stato possibile in conseguenza del comportamento dell’amministrazione nei confronti della consulta. Pur avendo promosso ed aderito all’invito dell’amministrazione nel creare un pannello di eventi da calendarizzare in maniera sistematica e vincendo le resistenze di molte associazioni titubanti sull’affidabilità dell’amministrazione, l’Amministrazione ha preferito continuare a gestire separatamente i contatti con le associazioni decidendo autonomamente le iniziative di carattere sociale. Il comportamento dell’amministrazione è favorito anche da alcune associazioni, anche facenti parte della consulta, che non hanno alcun interesse che il ruolo che la consulta venga valorizzato, preferendo coltivare i propri interessi a discapito di quelli collettivi.

Continuare e rafforzare l’attuazione della missione della Consulta, prevista dal suo statuto.
Ho richiesto in ogni assemblea che le associazioni proponessero su come intendessero portare avanti ed attuare le funzioni della consulta previste dall’art. 3 dello suo statuto che per semplicità le riporto qui di seguito.
1. favorire le relazioni ed il confronto tra diverse esperienze, impegnate in tutti gli ambiti in cui opera la Consulta;
2. favorire la predisposizione di iniziative comuni tra Amministrazione comunale ed associazionismo;
3. sviluppare l’osservazione delle dinamiche sociali, attraverso il confronto delle informazioni;
4. promuovere relazioni tra i diversi soggetti Istituzionali e non, che operano in città;
5. esprimere, quando richiesto, pareri su tutte le materie di competenza comunale riguardanti le attività di competenza della Consulta, ovvero tutte le attività rientranti nello Statuto delle Associazioni aderenti;
6. promuovere iniziative atte a fornire una cultura dell’eguaglianza come istituzione sociale fondamentale ed a rendere la società e le altre istituzioni più attente ed adeguate ai problemi che riguardano la stessa;
7. provvedere a dotarsi di norme di autoregolamentazione;
8. istituire e gestire l’Albo Comunale delle Associazioni, secondo le modalità indicate nello Statuto del Comune di Pontecagnano Faiano.

Purtroppo, pur lamentandosi del funzionamento della consulta, nessuna associazione ha risposto alle mie richieste e questo la dice lunga su quanto le stesse, pur facendone parte, hanno interesse nella stessa.
Inoltre manca una assiduità nella partecipazione alle assemblee nonostante esse siano non più di quattro cinque all’anno.
Richiesta all’Amministrazione di una sede operativa per la Consulta
Purtroppo l’amministrazione non ha concesso questo spazio che sarebbe stato utile soprattutto per favorire associazioni prive di sede. Ha soltanto garantito lo spazio di villa crudele negli orari comunali non adatti per gli impegni delle associazioni.
Proporre un miglioramento della pagina istituzionale della Consulta
La pagina istituzionale sul portale del comune è stata finalmente migliorata ed accessibile direttamente dalla pagina iniziale del comune. Ringrazio la dott.sa Roberta Morena che ha consentito tale realizzazione.
Richiedere una migliore sistemazione dell’archivio cartaceo della consulta presso gli uffici comunale. Al momento è stato predisposto uno scaffale presso la segreteria degli uffici delle politiche sociali. Non sono stati ancora depositati i documenti in quanto essendo uno scaffale aperto non garantisce una sufficiente riservatezza. Non sono state fatte ulteriori richieste.

Modifica del regolamento della Consulta per rendere più efficiente e istituzionale il suo funzionamento. Con l’introduzione di strumenti informatici nello scambio d’informazioni è necessario introdurre nuove clausole nel regolamento della consulta. Inoltre sono emerse delle lacune nello stesso che ci obbligano a rivederlo per rendere più efficace il funzionamento della consulta. Purtroppo non è stato possibile farlo neanche quest’anno data la scarsa partecipazione delle associazioni e la scarsa sensibilità delle stesse sull’argomento. Sarà mia cura chiedere come associazione di riproporre tale modifica alla prossima assemblea.
Non mi resta che augurare al prossimo presidente un sincero “Buon Lavoro”.
Cordiali Saluti.

IL PRESIDENTE
Federico Arcangelo Marra

Ultimo aggiornamento Domenica 13 Novembre 2016 14:25
 

Associazioni aderenti

IL PONTE PER IL FUTURO

OCCHI VERDI LEGAMBIENTE

MASCHERANOVA

ASSOCIAZIONE OMBRA

TYRRHENOI

ISEA ONLUS

IL PONTE NUOVO

NOI

PICENTIA UNIVERSITAS

VO.PI.

RADIO PONTE



 

Consulta Comunale delle Associazioni di Pontecagnano Faiano

c/o Comune di Pontecagnano Faiano Serv Pol Giovanili/Informagiovani

Via Europa, 1 - Pontecagnano Faiano

www. consultassociazioni.altervista.org

[email protected]


Powered by Joomla!. Designed by: free joomla templates ThemZa  Valid XHTML and CSS.