Consulta Comunale Associazioni

Pontecagnano Faiano


STATISTICHE

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

Your IP: 162.158.79.72
 , 
Today: Mag 23, 2019

Pagina Ufficiale

Maggio 2019
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Wikipedia

 

ALBO ASSOCIAZIONI

COME ISCRIVERSI ALL'ALBO

 

ASSOCIAZIONI ISCRITTE


ISEA ONLUS

IL PONTE NUOVO

A.S.A.D. PEGASO

AVALON

Proposta Regolamento del Verde Urbano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 08 Aprile 2019 19:22

 


 

PROPOSTA “REGOLAMENTO DEL VERDE URBANO”

Campagna di sensibilizzazione alla corretta gestione del verde urbano in ambito città.

Proposta progettuale presentata all'amministrazione del Comune di Pontecagnano Faiano in data 26.03.2019.

Al Sindaco

per conoscenza

Al Presidente del Consiglio Comunale

All’Assessore alla “Bellezza”

con delega alle Politiche Ambientali

Al Segretario Comunale

PROPOSTA "REGOLAMENTO DEL VERDE URBANO"

Egregio Sindaco,

L’ambiente – la sua difesa, la sua promozione ed il suo studio – soffre di numerosi paradossi.

È vittima del paradosso dell’azione collettiva: troppo costosa è la mobilitazione se i medesimi vantaggi – grandi o piccoli che siano – possono essere ottenuti grazie all’attivazione di altri.

Soffre della tragedia del bene comune, per il divario che caratterizza l’attenzione per ciò che è proprio, e ciò che è di tutti.

È vittima dei limiti sociali allo sviluppo per i beni soggetti a congestione: ciascuno singolarmente può accedervi per goderne, ma non tutti insieme contemporaneamente, perché se ne annullerebbe il valore.

Risente del divario fra benefici diffusi e costi concentrati.

Questi e altri paradossi come le tipiche sindromi ambientali: mai sotto casa, non adesso, troppo rischioso.

Per non parlare di concetti quali quello di sostenibilità, chiave dell’ecologia per il 21° secolo e tuttavia declinato nelle accezioni le più diverse: come elemento indissolubilmente legato allo sviluppo (per industriali ed operatori economici); come antagonista dello sviluppo (per chi propone la crescita zero); come fautore di equità (per chi pensa agli equilibri mondiali); come nuovo orizzonte per le prossime generazioni (per chi ragioni in termini di futuro locale); come esigenza di democrazia (per chi propugna processi decisionali più trasparenti); come richiesta di programmazione globale (per chi è più scettico nei confronti degli automatismi allocativi del mercato).

L'ambiente in sé, per i suoi caratteri intrinseci, è fonte di problemi, paradossi, divergenze, dilemmi.

La nostra associazione, che ha come principale finalità tutela e valorizzazione della natura e dell'ambiente, oggi sottopone all'Amministrazione del Comune di Pontecagnano Faiano la proposta di adozione di un Regolamento del Verde.

Il Regolamento del Verde Urbano costituisce uno degli strumenti di pianificazione comunale al fine di ottenere un'organica gestione del verde cittadino.

L'azione promossa dai soci di ISEA Onlus intende favorire il rapporto tra cittadini, associazioni di volontariato e Ente Comune: un rapporto che si dovrà sempre di più basare sulla collaborazione e sulla reciproca disponibilità ad ideare, progettare e realizzare azioni positive per la comunità.

La ringraziamo per l’attenzione e la salutiamo cordialmente.

Allegato

Proposta Regolamento del Verde Urbano

Il Presidente

Antonio De Rosa

 

Associazioni aderenti

IL PONTE PER IL FUTURO

OCCHI VERDI LEGAMBIENTE

MASCHERANOVA

ASSOCIAZIONE OMBRA

TYRRHENOI

ISEA ONLUS

IL PONTE NUOVO

NOI

PICENTIA UNIVERSITAS

VO.PI.

RADIO PONTE



 

Consulta Comunale delle Associazioni di Pontecagnano Faiano

c/o Comune di Pontecagnano Faiano Serv Pol Giovanili/Informagiovani

Via Europa, 1 - Pontecagnano Faiano

www. consultassociazioni.altervista.org

[email protected]


Powered by Joomla!. Designed by: free joomla templates ThemZa  Valid XHTML and CSS.